Delivering on the Promise of Purity

Saccarosio

Il saccarosio è un disaccaride cristallino non riducente costituito da glucosio e fruttosio. È presente in molte piante ma viene principalmente estratto come zucchero ordinario, dalla canna da zucchero e dalla barbabietola da zucchero. Il saccarosio Pfanstiehl di elevata purezza e basso contenuto di endotossine viene utilizzato nell’industria biofarmaceutica per stabilizzare proteine, lipidi e carboidrati durante tutta la formulazione e il ciclo di congelamento/scongelamento di prodotti terapeutici. Viene inoltre comunemente utilizzato come crioconservante e additivo per terreni di coltura in una vasta gamma di bioprocessi a base cellule. È utilizzato invece del trealosio nelle applicazioni dove sormontano problemi di solubilità e/o viscosità.

I benefici del saccarosio includono:

  • Stabilizzazione di anticorpi monoclonali (mAbs).
  • Supplemento per terreni di coltura
  • Stabilizzazione di coniugati anticorpo-farmaco (ADC).
  • Stabilizzazione di peptidi
  • Conservazione di cellule staminali
  • Stabilizzazione di vaccini

Il saccarosio di Pfanstiehl è disponibile come NF (formulario nazionale), EP (farmacopea europea), JP (farmacopea giapponese) e ChP (farmacopea cinese). Pfanstiehl detiene anche un DMF statunitense per il prodotto Saccarosio (S-124-2-MC).

Descrizione del prodottoCodice prodottoNumero CAS
Saccarosio, NF, EP, JP, ChP Alta purezza Bassa endotossina – Derivato di cannaS-124-1-MC57-50-1
Saccarosio, NF, EP, JP, ChP Elevata purezza Bassa endotossina – Derivato di barbabietolaS-124-2-MC57-50-1

Confezioni disponibili: 1 kg, 5 kg, 25 kg, 50 kg

Campioni di sviluppo: ~100 g – Disponibili su richiesta